Tutto quello che dovreste sapere sulle batterie

La salute degli apparecchi acustici dipende da molti fattori ed accorgimenti che l’utilizzatore può usare per preservarla ed è strettamente collegata alla corretta gestione delle batterie, per questo abbiamo raccolto le regole fondamentali in un “vademecum” per la cura delle batterie, per informarvi ed aiutarvi ad averne cura .

  • Le batterie sono fornite in un astuccio e presentano una linguetta di protezione che ne preserva la carica
  • Dalla rimozione della linguetta di protezione, attendere qualche istante che la batteria nuova si “attivi” prima di inserirla nell’apparecchio
  • Conservare le batterie in un luogo fresco e asciutto, evitare temperature estreme e tenerle nella confezione originale fino all’utilizzo
  • Rimuovere le batterie dall’apparecchio se questo resterà spento per molto tempo
  • Se la batteria non sarà utilizzata per un po’ di tempo, ma è ancora carica, apporre sul lato liscio la sua linguetta protettiva, questo eviterà sprechi di energia
  • Aprire il vano batteria degli apparecchi durante la notte per permettere la fuoriuscita di eventuale umidità formatasi all’interno
  • Non avvicinare batterie a fonti di calore o fuoco, ne causerebbe a rottura e il rilascio di materiale contenuto all’interno
  • Rimuovere le batterie esauste dagli apparecchi acustici per evitare la corrosione dei contatti interni
  • Non provare a ricaricare le batterie che non prevedono questa funzione, potrebbero esplodere e perdere materiale interno
  • Non provare a smontare le batterie, potrebbero rilasciare materiale dannoso per se stessi e per l’ambiente
  • Non lasciare le batterie a disposizione di bambini e persone disabili e animali domestici
  • Tenere le batterie lontano da ambienti umidi
  • Portare sempre con sè una batteria nuova di ricambio, in alcune condizioni d’ascolto difficili, o nell’utilizzo di accessori bluetooth e wireless, gli apparecchi potrebbero consumare di più
  • Non gettare le batterie esauste tra i normali rifiuti, ma consegnarle al proprio audioprotesista o al più vicino punto di raccolta per “rifiuti speciali”, che provvederanno all’adeguato smaltimento 

Altri articoli recenti

Buone feste da Audifon apparecchi acustici
Mer 9 Dic, 2020
Leggi tutto
Buona Giornata Mondiale dell’Udito!
Sab 2 Mar, 2019
Leggi tutto
Audifon in prima linea nella prevenzione audiologica
Ven 20 Lug, 2018
Leggi tutto
Scendi in piazza, c’è la FESTA DELL’UDITO!
Ven 20 Apr, 2018
Leggi tutto
Buona Pasqua da Audifon
Dom 1 Apr, 2018
Leggi tutto
Proteggere l’udito per affrontare con serenità il futuro
Sab 3 Mar, 2018
Leggi tutto